Soluzioni
  • Ciao Alessandro arrivo :D

    Risposta di Ifrit
  • Cominciamo col dare alcune definizioni. Data una qualsiasi applicazione T:V\to V (endomorfismo). Il punto fisso \mathbf{x}\in V per l'applicazione T è tale che:

    T\mathbf{x}=\mathbf{x}

    In pratica è un punto del dominio che rimane invariato sotto l'azione dell'applicazione. Sia A, la matrice associata alla trasformazione T, la precedente uguaglianza si riscrive in foma matriciale:

    A\mathbf{x}=\mathbf{x}

    ovvero

    A\mathbf{x}-\mathbf{x}=\mathbf{0}

    Ogni vettore \mathbf{x} può essere rivisto come I_n \mathbf{x}, cioè come prodotto della matrice identica di ordine n (n è il numero di righe del vettore colonna \mathbf{x}). Dunque:

    A\mathbf{x}-I_n\mathbf{x}=\mathbf{0}

    Da cui:

    (A-I_n)\mathbf{x}=\mathbf{0}

    Sostanzialmente, la matrice identità non deriva dal prodotto A A^T ma dalla equazione che serve a determinare i punti fissi. Spero di essere stato sufficientemente chiaro :P

    Risposta di Ifrit
  • Se mi viene data nell'esercizio una matrice (1.2.0)(2.4.3)(0.3.5) come faccio a trovare i punti fissi? scrivimi la matrice In grazie

    Risposta di Alessandro
  • Scusami per il ritardo, devi costruire la matrice:

    A-I= \begin{pmatrix}1&2&0\\2&4&3\\0&3&5\end{pmatrix}-\begin{pmatrix}1&0&0\\0&1&0\\0&0&1\end{pmatrix}=

    =\begin{pmatrix}0&2&0\\2&3&3\\0&3&4\end{pmatrix}

     

    A questo punto devi risolvere il sistema:

    \begin{pmatrix}0&2&0\\2&3&3\\0&3&4\end{pmatrix}\begin{pmatrix}x\\y\\z\end{pmatrix}=\begin{pmatrix}0\\0\\0\end{pmatrix} 

     

     

    Risposta di Ifrit
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra