Soluzioni
  • Olio d'oliva, olio di semi ed olio motore sono tre sostanze liquide completamente diverse e quindi il peso specifico dell'olio varia al variare del tipo d'olio considerato.

    Peso specifico olio extravergine d'oliva

    Il peso specifico dell'olio extravergine d'oliva, ad una temperatura di 20 °C, espresso nelle tre unità di misura richieste è il seguente

    Ps_{\mbox{olio d'oliva}} \ =916 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} \ = 0,916 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ = 0,916 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

    Peso specifico olio di semi

    L'olio di semi ha un peso specifico maggiore rispetto a quello dell'olio d'oliva. Il suo valore si aggira attorno ai 920 chilogrammi al metro cubo e può variare leggermente a seconda del tipo di semi da cui si ricava.

    A temperatura ambiente (20 °C) ecco i valori del peso specifico medio dell'olio di semi

    Ps_{\mbox{olio di semi}} \ = \ 920 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} \ = 0,92 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ = \ 0,92 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

    Peso specifico olio motore

    Tra i vari tipi d'olio, l'olio motore è quello con un peso specifico minore. In realtà esistono vari tipi d'olio motore ma il peso specifico medio, misurato a 20 °C ed espresso nelle varie unità di misura, è il seguente:

    Ps_{\mbox{olio motore}} \ = \ 880 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3} \ = \ 0,88 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ = \ 0,88 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

    Differenza tra peso specifico e densità dell'olio (per studenti liceali ed universitari)

    È giunto il momento di fare qualche piccola precisazione sulle unità di misura utilizzate per il peso specifico, ma è un argomento che può essere capito fino in fondo solo da chi ha già qualche conoscenza di Fisica. Gli studenti delle scuole medie possono fermarsi qui con la lettura e magari approfondire l'argomento peso specifico consultando la lezione del link.

    Proprio come abbiamo fatto finora, per agevolare i ragazzi delle scuole medie si preferisce indicare il peso specifico in kg/m3, kg/dm3 o g/cm3. In tale scelta c'è però un grosso abuso di notazione.

    Da un lato, sappiamo che la densità è il rapporto tra la massa e il volume; dall'altro, il peso specifico è il rapporto tra il peso e il volume.

    Chi conosce un po' di Fisica saprà che il peso è una forza e, in quanto tale, va espresso ricorrendo a unità di misura della forza e non a misure di massa, quali sono chilogrammo e grammo.

    Poiché il peso specifico è il rapporto tra peso e volume, andrebbe misurato in chilogrammi forza al metro cubo (kgf/m3), chilogrammi forza al decimetro cubo (kgf/dm3) o grammi forza al centimetro cubo (gf/cm3).

    Tuttavia sulla Terra il valore numerico di grammo e chilogrammo coincidono, rispettivamente, coi valori numerici di grammo forza e chilogrammo forza, e questo giustifica l'abuso di notazione sull'unità di misura.

    Per saperne di più:

    differenza tra densità e peso specifico;

    - densità dell'olio.

    Peso specifico dell'olio in N/m3

    Quando è ben chiara la differenza tra massa e peso, onde evitare di far confusione con la densità, si preferisce esprimere il peso specifico dell'olio utilizzando il newton al metro cubo (N/m3), cioè ricorrendo alle due unità di misura fondamentali per peso e volume del Sistema Internazionale.

    \\ Ps_{\mbox{olio d'oliva}} \ = \ 8985,96 \ \frac{\mbox{N}}{\mbox{m}^3} \\ \\ \\ Ps_{\mbox{olio di semi}} \ = \ 9025,2 \ \frac{\mbox{N}}{\mbox{m}^3} \\ \\ \\ Ps_{\mbox{olio motore}} \ = \ 8632,8 \ \frac{\mbox{N}}{\mbox{m}^3}

    Tali valori si ottengono moltiplicando per 9,81 m/s2 (valore assunto costante per l'accelerazione di gravità terrestre) il peso specifico dei vari tipi d'olio espressi in kg/m3.

    Risposta di Galois
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Wiki - Fisica