Soluzioni
  • Ciao 904, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per determinare le eventuali simmetrie della funzione, bisogna controllare se essa è pari, cioè se

    f(-x)=f(x)

    oppure dispari

    f(x)=-f(x)

    o ancora né pari né dispari (nessuno dei due casi precedenti).

    Nel nostro caso

    f(-x)=\frac{|1-(-x)^3|}{(-x)^2}=\frac{|1+x^3|}{x^2}

    e dunque la funzione non è né pari né dispari.

    Per le intersezioni con l'asse delle ascisse, basta risolvere l'equazione

    f(x)=0

    ossia

    \frac{|1-x^3|}{x^2}=0

    |1-x^3|=0

    che ha come soluzione x=1

    Di tutte queste belle cosette parliamo nella categoria di lezioni "Le funzioni da R a R in generale" sotto "Analisi".

    Namasté!

     

    Risposta di Omega
  • certo ma quello che dico io quando la funzione è dispari o pari non devo considerare il caso di quando il modulo e positivo e di quando il modulo è negativo? stessa cosa con l'intersezione con l'asse delle x?

     

    Risposta di 904
  • No, non serve spezzare il modulo, e anzi non devi...facendolo, ti ritroveresti ad avere rami di funzione definiti su diversi intervalli, e sarebbe molto scomodo (non qui, ma in generale sì) valutare l'eventuale parità/disparità della funzione.

    Per le intersezioni con l'asse delle x stesso discorso. Viene fuori un'equazione in valore assoluto, la risolvi e...fine della fiera Wink

    Il modulo è una funzione, non c'è niente di esoterico..

    Namasté!

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Università - Analisi