Soluzioni
  • Ciao Matthewgg, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Non saprei onestamente, però non dovrebbe essere difficile dedurne una forma generica. Osservando che le due circonferenze per essere tangenti nel punto P devono avere la stessa tangente, ciò implica per ortogonalità conn la tangente del raggio che congiunge il centro con il punto di tangenza che i centri delle circonferenze tangenti devono trovarsi su una stessa retta: la retta passante per il centro della prima circonferenza e per il punto di tangenza.

    Quindi: basta prendere  la generica equazione della circonferenza

    (x-x_0)^2+(y-y_0)^2=r^2

    e sostituire le coordinate del centro in termini delle coordinate fornite dall'equazione della retta

    y=mx+q

    nella forma

    (x,mx+q)

    e raggio variabile.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra Lineare