Soluzioni
  • Ciao Alessandro, grazie per aver riaperto la domanda, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per prima cosa bisogna determinare la matrice associata all'endomorfismo, che si scrive relativamente alla base \{v_1,v_2,v_3\} come matrice avente per colonne i vettori immagine.

    Fatto ciò, si tratta di individuare la matrice del cambiamento di base dalla base \{v_1,v_2,v_3\} alla base canonica \{e_1,e_2,e_3\}.

    Tale matrice si ottiene disponendo per colonne i vettori della base \{v_1,v_2,v_3\}, e scritta in questo modo è riferita alla base canonica. Chiamiamo tale matrice N^{-1}.

    La matrice di cambiamento di base dalla base canonica alla base \{v_1,v_2,v_3\} si ottiene determinando l'inversa della matrice N, chiamiamola N.

    Infine, se chiamiamo A_{B} la matrice riferita alla nuova base e A_{B'} la matrice riferita alla base \{v_1,v_2,v_3\}, vale la seguente relazione che lega le due rappresentazioni

    A_{B}=N^{-1}A_{B'}N

    e va sotto il nome di formula del cambiamento di base per endomorfismi.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra