Soluzioni
  • Ciao Jole,

    prendendo due piano nello spazio ci sono 3 possibilità:

    • Piani coincidenti, ovvero i due piani coincidono e sono sovrapposti
    • Piani incidenti, ovvero i due piani si intersecano in una retta con un certo angolo di incidenza (ci sono infiniti modi in cui possono intersecarsi, uno per ogni angolo compreso tra 0 e 2∏). In questa categoria rientra il caso dei piani ortogonali (perpendicolari)
    • Piani paralleli, ovvero i due piani non si intersecano.

    Prendendo tre piani abbiamo le seguenti possibilità:

    • Piani coincidenti: i tre piani coincidono e sono sovrapposti.
    • Piani incidenti a due a due: ogni piano incontra gli altri due (ad esempio formando un cilindro di sezione triangolare). Qui l'intersezione di tutti i tre piani è vuota.
    • Piani incidenti in una stessa retta: ogni piano incontra gli altri due e l'intersezione dei tre piani è una retta.
    • Piani ortogonali a due a due: un piano incontra entrambi i piani, ma gli altri due piani non si incontrano tra di loro (formano una specie di "H")
    • Piani tutti ortogonali tra loro: come nel caso dello spigolo di un cubo
    • Piani paralleli: nessuno dei tre piani ne incontra un altro.

    Namasté - Agente Ω

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra Lineare