Soluzioni
  • Eccoci Luigi:

     

    a) Un triangolo rettangolo viene diviso dall'altezza relativa all'ipotenusa in due triangoli le cui aree sono proporzionali alle proiezioni dei cateti sull'ipotenusa.

    Vero.

     

    b) In un triangolo rettangolo i quadrati costruiti sui cateti hanno aree proporzionali alle proiezioni dei cateti sull'ipotenusa.

    Vero.

     

    c) L'insieme delle ampiezze degli angoli al centro di una stessa circonferenza è un insieme di grandezze omogenee.

    Vero.

     

    d) L'insieme degli archi di una stessa circonferenza è un insieme di grandezze omogenee.

    Vero.

     

    e) È necessario introdurre gli angoli impropri se si vuole che l'addizione fra le ampiezze sia un'operazione interna nell'insieme degli angoli.

    Vero. Un angolo improprio è per definizione un angolo che non appartiene all'insieme degli angoli compresi tra 0° e 360°.

     

    f) All'insieme degli angoli impropri esiste l'elemento neutro.

    Vero.

     

    Namasté!

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Geometria