Soluzioni
  • Ciao Luigi, eccoci...

     

    a) Due figure si dicono equivalenti se:

    1) hanno la stessa estensione

    2) sono congruenti

    3) hanno lo stesso numero di lati

    4) sono poligoni regolari e hanno lo stesso numero di lati

    5) hanno la stessa forma

    (Cioè se hanno la stessa area)

     

    b) Due poligoni si dicono equiscomponibili se sono:

    1) congruenti

    2) somme di figure equivalenti

    3) equivalenti

    4) differenze di figure equivalenti

    5) somme di poligoni congruenti

     

    c) Quale dei seguenti enunciati è FALSO?

    1) Se un rombo e un quadrato hanno il lato congruente sono equivalenti.

    2) Due parallelogrammi sono equivalenti se hanno congruenti le basi e le corrispondenti altezze.

    3) Un triangolo è equivalente a un parallelogramma avente altezza congruente a quella del triangolo e base congruente a metà di quella del triangolo.

    4) Un poligono circoscritto a una circonferenza è equivalente a un triangolo con base congruente al perimetro del poligono e altezza congruente al raggio della circonferenza.

    5) Un triangolo è equivalente a un rombo che ha le diagonali congruenti alla base e alla corrispondente altezza del triangolo.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Geometria