Soluzioni
  • Ciao 904, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Una base di uno spazio vettoriale V di dimensione n, sia essa \{v_1,v_2,...,v_n\}, si dice ortonormale se:

    1) i vettori che la costituiscono sono ortogonali tra loro, cioè se 

    (v_i,v_j)=0

    per ogni i\neq j, dove (\cdot,\cdot) indica il prodotto scalare standard tra vettori. In parole povere, i vettori del sistema devono essere a due a due ortogonali (cioè devono avere prodotto scalare nullo).

    2) Ogni vettore del sistema ha norma 1, quindi

    ||v_i||=1

    per ogni i=1,...,n, dove ||v_i||=\sqrt{(v_i,v_i)} è la norma definita dal prodotto scalare (\cdot,\cdot)

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • allora perchè per sapere se le componenti di un determinato vettore appartengono a una certa base si deve vedere prima se è ortogonale?

    Risposta di 904
  • Ti stai riferendo ad un topic del Forum (alla fine metto il link :)) o mi sbaglio (lì ho quasi finito di risponderti). Non è obbligatorio farlo, una base non deve essere necessariamente ortonormale. A MENO CHE non sia l'esercizio a richiederlo... Wink

    A proposito: in quel topic i vettori li hai scritti per riga o per colonna?

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • per righe

    Risposta di 904
  • Ne parliamo là...

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Algebra Lineare