Soluzioni
  • Ciao Diecidisera, buon2012 anche a te! Arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • Per risolvere l'esercizio, è necessario riscrivere l'equazione della retta passando dalla forma implicita

    3x-2ay+a-2=0

    alla forma

    y=\frac{3}{2a}x+\frac{a-2}{2a}

    In questo modo abbiamo l'espressione del coefficiente angolare in dipendenza dal parametro a. Ora basta osservare che il coefficiente angolare esprime l'angolazione della retta rispetto all'asse delle ascisse (con orientazione positiva), e che in particolare

    m=\tan{(\alpha)}

    Dove \alpha è l'angolo formato con l'asse delle ascisse. Per risolvere il problema dobbiamo dunque risolvere le due equazioni in a (in cui ci tornano utili i valori delle funzioni goniometriche):

    \frac{3}{2a}=\tan{(45°)}=1

    e

    \frac{3}{2a}=\tan{(60°)}=\sqrt{3}

    che forniscono i due valori limite per il parametro a.

    Se dovessi avere dubbi non esitare a chiedere...

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • Grazie Omega!!! :)

    Risposta di DiecidiSera
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori - Analisi