Soluzioni
  • Ciao Papiraoul, il limite della successione è semplicissimo, e in realtà il teorema del confronto non servirebbe...ma se vuoi...Laughing

    Basta scrivere il termine 3k/2k come (3/2)k, e notare che 3/2, la base della potenza, è maggiore di 1. Quindi sicuramente per k→+∞ tale termine diverge a +∞.

    Il primo termine, k2, pure diverge a +∞ per k→+∞.

    Il termine della successione è dunque il prodotto di due termini positivi che vanno all'infinito. Il risultato del limite è +∞.

    Col teorema del confronto ti basta osservare che per ogni k≥1

    (3/2)k>1

    Quindi

    k2(3/2)k > k2 e quest'ultima successione diverge per k→+∞. Fine!

    Namasté - Agente Ω

     

    Risposta di Omega
 
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Analisi