Soluzioni
  • Ciao Jumpy, calcoliamo la forza media.

    Prima di tutto, l'urto non è elastico perchè l'energia cinetica non si conserva.

    Infatti l'energia cinetica è in generale K=(1/2)mv2 e dai dati si vede subito che prima dell'urto e dopo l'urto, immaginando che la massa della palla resti uguale, abbiamo velocità diverse.

    Per trovare la forza media impressa, consideriamo l'impulso che è dato da

    I=FΔt

    da cui

    F=I/Δt

    dove F è la forza applicata dalla palla sulla parete, Δt è la durata del contatto. Ora osserviamo che l'impulso è pari alla variazione di quantità di moto:

    I=FΔt=m a Δt= m (Δv/Δt) Δt = m Δv = Δp

    dove Δp è la variazione di quantità di moto della palla prima dell'urto e dopo l'urto.

    Questa si calcola come

    Δp = mfvf - mivi = (0,2 kg)*(20 m/s - (-15 m/s)) = 7 [m*Kg/s]

    occhio che al segno della velocità, l'impulso è vettoriale

    Quindi non ci resta che dividere l'impulso per la durata del contatto Δt. Occhio che dobbiamo convertire il Δt da millisecondi a secondi:

    Δt=40 ms=40*10-3=4*10-2=0.04 s

    F=I/Δt=7 (m*Kg/s)  /  0.04 (s)=175 (N)

    Namasté - Agente Ω

    Risposta di Omega
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Senza categoria