Soluzioni
  • Arrivo ely!

    Risposta di Alpha
  • Considerare i 2/3 del primo polinomio significa semplicemente moltiplicarlo per la frazione 2/3, cioè considerare

    \frac{2}{3}\left(x^2+x+\frac{9}{2}\right)

    In maniera analoga considerare il doppio del secondo polinomio significa moltiplicarlo per 2:

    2\left(x^2+\frac{1}{3}x-6\right)

    Sottraiamoli e svolgiamo i conti:

    \frac{2}{3}\left(x^2+x+\frac{9}{2}\right)-2\left(x^2+\frac{1}{3}x-6\right)=

    =\frac{2}{3}x^2+\frac{2}{3}x+3-2x^2-\frac{2}{3}x+12=

    mettiamo vicini i termini simili, (li ordiniamo in base all'esponente di x), per poi sommarli:

    =\frac{2}{3}x^2-2x^2+\frac{2}{3}x-\frac{2}{3}x+3+12=

    =\frac{2-6}{3}x^2+15=

    =-\frac{4}{3}x^2+15

    Ecco fatto!

    Risposta di Alpha
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Algebra