Soluzioni
  • A temperatura ambiente, ossia a 20 °C, il peso specifico dell'alluminio è di 2,7 chilogrammi al decimetro cubo

    Ps_{_{alluminio}} \ = \ 2,7 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3}

    Il peso specifico dell'alluminio è pari a circa un terzo del peso specifico dell'acciaio. Questo aspetto unito al fatto che l'alluminio è facilmente lavorabile, ha una forte resistenza e non è magnetico, fa sì che sia uno dei materiali d'impiego edilizio più usati.

     

    Peso specifico dell'alluminio in kg/m3 e in g/cm3

    Ricordando che 1 decimetro cubo equivale a 0,001 metri cubi abbiamo

    1 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ = \ \frac{1 \mbox{ kg}}{0,001 \mbox{ m}^3} \ = \ 1000 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3}

    Possiamo così passare dai kg/dm3 ai kg/m3, e quindi esprimere il peso specifico dell'alluminio in chilogrammi al metro cubo, moltiplicando per 1000

    Ps_{_{alluminio}} \ = \ 2700 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{m}^3}

    Invece, poiché 1 kg = 1000 g e 1 dm3 = 1000 cm3 si ha che

    1 \ \frac{\mbox{kg}}{\mbox{dm}^3} \ = \ \frac{1000 \mbox{ g}}{1000 \mbox{ cm}^3} \ = \ 1 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

    Pertanto il peso specifico dell'alluminio in grammi al centimetro cubo (g/cm3) coincide con quello espresso in chilogrammi al decimetro cubo (kg/dm3).

    Ps_{_{alluminio}} \ = \ 2,7 \ \frac{\mbox{g}}{\mbox{cm}^3}

     

    Riflessione sull'unità di misura (per studenti di scuola superiore ed universitari)

    Chi ha già studiato la densità dei materiali avrà notato che abbiamo espresso il peso specifico usando le sue stesse unità di misura; tuttavia, densità e peso specifico sono due concetti ben distinti, quindi sembrerebbe che ci sia qualcosa che non quadra. Occorre allora fare qualche piccola precisazione circa l'unità di misura del peso specifico, ma è un discorso che riserviamo solo a chi ha già qualche conoscenza di Fisica.

    Gli studenti delle scuole medie possono allora fermarsi qui e magari dare un'occhiata alla nostra lezione sul peso specifico.

    Come già sappiamo, il peso specifico è dato dal rapporto tra peso e volume; chi ha già studiato un po' di Fisica sa bene che il peso è una forza e come tale andrebbe misurata ricorrendo al chilogrammo forza (o chilogrammo peso) e non al chilogrammo.

    Quindi esprimendo il peso specifico dell'alluminio in kg/dm3, kg/m3 o in g/cm3 si sta commettendo un abuso di notazione giustificato dal fatto che sulla Terra il chilogrammo ed il chilogrammo peso assumono lo stesso valore numerico.

    Tale abuso di notazione permette di semplificare la spiegazione sul peso specifico a chi ancora non ha studiato Fisica, ma è bene avere chiaro questo aspetto. :)

    Non ci dilunghiamo oltre in quanto è un argomento che abbiamo già affrontato spiegando la differenza tra densità e peso specifico. ;)

     

    Peso specifico dell'alluminio in N/m3

    Dopo aver chiarito la differenza tra massa e peso si preferisce esprimere il peso specifico in newton al metro cubo (N/m3) ossia ricorrendo alle unità di misura fondamentali per peso e volume del Sistema Internazionale.

    Il peso specifico dell'alluminio in tale unità di misura è

    Ps_{_{alluminio}} \ = \ 26487 \ \frac{\mbox{N}}{\mbox{m}^3}

    e si ottiene moltiplicando il peso specifico espresso in kg/m3 per 9,81 m/s2 che è il valore assunto costante per l'accelerazione di gravità terrestre.

     

    Per leggere tutto quello che c'è da sapere sulla densità dell'alluminio - click!

    Risposta di Galois
MEDIE Geometria Algebra e Aritmetica
SUPERIORI Algebra Geometria Analisi Varie
UNIVERSITÀ Analisi Algebra Lineare Algebra Altro
EXTRA Vita quotidiana
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Superiori-Senza categoria