Soluzioni
  • Ciao 904, arrivo a risponderti...

    Risposta di Omega
  • L'accelerazione angolare è definita come

    \alpha=\frac{d}{dt}\omega

    cioè come la variazione della velocità angolare. È l'equivalente dell'accelerazione standard, solo che qui invece di ragionare con lo spazio ragioni con un angolo percorso. Tant'è vero che mentre l'accelerazione si misura in metri al secondo quadrato, l'accelerazione angolare si misura in secondi-2. Gli angoli infatti si msurano in radianti e sono numeri puri dal punto di vista dimensionale.

    Per quanto riguarda accelerazione tangenziale e centripeta, esse sono le componenti del vettore accelerazione

    \vec a(t) = \frac{d \vec v}{dt} = \frac{d}{dt} (\vec \tau \cdot v) = \vec \tau \frac{dv}{dt} + v \frac{d \vec \tau}{dt}

    dove \tau indica il versore tangente alla traiettoria nel punto. Entrambe dipendono dall'effettiva variazione dell'accelerazione lungo la traiettoria, e in particolare la componente tangenziale è diretta lungo la tangente alla traiettoria nel punto, mentre quella centripeta è diretta sempre verso l'interno, perpendicolarmente all'accelerazione tangenziale.

    Namasté!

    Risposta di Omega
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiVarie
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAVita quotidiana
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Uni-Senza categoria