Soluzioni
  • Ciao 904, tra poco ti rispondo...

    Risposta di Omega
  • Per quanto riguarda l'accellerazione centripeta all'equatore, puoi ragionare nel piano equatoriale. Dunque ragioniamo con scalari e non con vettori. Calcola la velocità angolare

    ω = (2π)/(86400) = 7,27·10^(-5) s^(-1)

    poi la velocità di rotazione

    v = ω·r = 463,96 (m)/(s)

    e quindi l'accellerazione centripeta

    a_c = (v^2)/(r) = 0,034 (m)/(s^2)

    Per il punto B, devi considerare la proiezione sul piano equatoriale, e quindi il raggio della circonferenza su cui il punto ruota sarà

    R = r·cos((40^(o)))

    Poi devi solo utilizzare le formule precedenti.

    Namasté!

    Risposta di Omega
  • come fai a calcolarti la velocità angolare? mica usi la formula spazio fratto tempo? puoi spiegarmi un pò meglio? come mai non usi le normali formule? puoi darmi delucidazioni su differenza velocità angolare- tangenziale? velocità tangenziale ho capito come hai calcolato ma velocità angolare no!

    Risposta di 904
  • La velocità angolare non è e non l'ho calcolata come spazio fratto tempo, bensì come

    (angolo-giro-in-radianti)/(tempo-in-secondi)

    tant'è vero che l'unità di misura che ne deriva è

    s^(-1) = Hz.

    Per quanto riguarda la differenza traa velocità angolare e velocità tangenziale, la velocità angolare è semplicemente il rapporto tra l'angolo percorso e il tempo impiegato a percorrerlo. La velocità tangenziale invece è la velocità standard (spazio/tempo) impiegata a percorrere la lunghezza dell'arco nel tempo. Infatti è data da

    v = ω r = (2π r)/(t) = (circonferenza)/(tempo)

    Risposta di Omega
 
MEDIEGeometriaAlgebra e Aritmetica
SUPERIORIAlgebraGeometriaAnalisiAltro
UNIVERSITÀAnalisiAlgebra LineareAlgebraAltro
EXTRAPilloleWiki
 
Esercizi simili e domande correlate
Domande della categoria Università - Varie