Calcolo IVA

Calcolo IVA

Il calcolo IVA in contabilità è il procedimento che permette di calcolare l'IVA (Imposta sul Valore Aggiunto) da applicare su una data base imponibile, detta anche prezzo o importo IVA esclusa. Calcolando l'IVA e sommandola alla base imponibile si ottiene l'importo lordo (o IVA inclusa).

 

Vi è mai capitato di chiedervi come avviene il calcolo IVA? Ogni volta che compriamo un prodotto, un bene di consumo o acquistiamo un servizio, paghiamo una somma di denaro che comprende una tassa, vale a dire l'Imposta sul Valore Aggiunto (abbreviato IVA).

 

In questo articolo approfondiremo l'argomento proponendo innanzitutto un comodo tool per il calcolo IVA online, dopodiché proporremo la formula per il calcolo IVA e mostreremo come ricavarla con un semplice ragionamento algebrico.

 

Calcolo IVA online

 

Prima di introdurre il tool per il calcolo IVA online ricordiamo che ci sono diverse aliquote IVA. L'IVA è un valore percentuale che viene applicato sulla base imponibile del bene o del servizio, e che dipende dalla tipo di bene o di servizio considerato.

 

Attualmente in Italia (2016 - in caso di variazioni aggiorneremo la pagina) le principali categorie prevedono un 22% di IVA sulla maggior parte dei prodotti, il 4% di IVA sui beni alimentari di prima necessità e il 10% di IVA su altre tipologie di beni di consumo (eg: ristoranti).

 

Ad ogni modo non divaghiamo. Se non avete voglia di cercare la vostra calcolatrice e volete calcolare l'IVA online, potete indicare direttamente la percentuale e l'imponibile nel tool sottostante.

 

Nota: se dovete scrivere un numero decimale, usate il punto al posto della virgola.

 

 

Formula per il calcolo IVA

 

Il calcolo IVA viene effettuato su quello che potremmo definite il valore reale della merce, o meglio il valore esentasse, ed ogni tipologia di prodotto e servizio rientra in una determinata classe merceologica. A seconda dei casi si maggiora il prezzo esentasse con una quantità percentuale calcolata sul suo valore. L'IVA, per l'appunto.

 

Attenzione: non aspettatevi che questo articolo sia una spiegazione per apprendisti commercialisti o fiscalisti. Vogliamo solo darvi una formula per calcolare l'IVA applicata al prezzo lordo di un bene, tutto qui.

 

Prima di tutto vediamo un paio di nomi. Chiamiamo:

 

1) Imponibile - quello che fin qui abbiamo chiamato valore esentasse.

 

2) IVA o Imposta sul Valore Aggiunto - la tassa percentuale calcolata sull'imponibile, o in gergo su base imponibile.

 

3) Totale - la cifra che si sborsa al momento dell'acquisto.

 

Bene, ora possiamo occuparci della formula di calcolo IVA, da cui segue automaticamente la formula per l'importo lordo.

 

Calcolo IVA 22%

 

IVA = (Imponibile x 22) : 100

 

Totale = Imponibile + IVA

 

Calcolo IVA 10%

 

IVA = (Imponibile x 10) : 100 = Imponibile : 10

 

Totale = Imponibile + IVA

 

Calcolo IVA 4%

 

IVA = (Imponibile x 4) : 100

 

Totale = Imponibile + IVA

 

Come calcolare l'IVA

 

Ora passiamo al nocciolo della questione. Le formule si possono dimenticare, ma quel che deve restare è il metodo che permette di ricavarle. Vediamo quindi le semplicissime regole matematiche su cui si basa il metodo per calcolare l'IVA.

 

Ragioniamo su un esempio. Siamo andati dal parrucchiere e abbiamo pagato 15 euro. Tale cifra è la somma dell'imponibile e dell'IVA calcolata sull'imponibile.

 

Imponibile + IVA = Totale

 

Ad oggi l'IVA corrisponde per legge al 22% dell'imponibile, almeno per la stragrande maggioranza delle classi merceologiche. Senza ledere in generalità ci concentreremo su questo valore.

 

Per calcolare l'IVA su base imponibile è sufficiente ricordare come si svolge il calcolo percentuale

 

IVA = 22% Imponibile


E come si calcola il 22% di un numero? Basta riscrivere la percentuale d'IVA come frazione

 

22\%\to\frac{22}{100}

 

Per trovare l'IVA conoscendo l'imponibile basterà calcolare

 

\mbox{IVA}=\frac{22}{100}\times \mbox{Imponibile}

 

da cui la formula per il calcolo IVA

 

\mbox{IVA}=(\mbox{Imponibile}\times 22):100

 

Naturalmente l'importo lordo, ossia IVA inclusa, sarà dato dalla somme dell'IVA e dell'imponibile

 

\mbox{Totale}=\mbox{Imponibile}+\mbox{IVA}

 

 


 

E se invece volessimo dedurre l'IVA a partire dal totale che abbiamo pagato, e quindi calcolare l'imponibile e l'imposta sul valore aggiunto a partire dal totale? Ne parliamo qui: scorporo IVA.

 

Con questo è tutto! Concludiamo con un consiglio: nella sezione dedicata alla cancelleria abbiamo raccolto diverse offerte per articoli e prodotti da ufficio a prezzi scontati, date un'occhiata! ;)

 

 

La Redazione

 

Articolo precedente..........Articolo successivo


Tags: come si calcola l'IVA - calcolare l'iva online.