Portapenne

Il lavoretto che vi propongo è un portapenne da scrivania, o meglio un set da scrivania, un oggetto carino che potrete realizzare in compagnia del vostro bambino per un regalo ad un amico, un'amica o al papà.

 

I bastoncini dei ghiaccioli saranno assoluti protagonisti di questo tutorial: sono molto adatti per i lavoretti, si incollano e si possono dipingere facilmente, ed è sufficiente una forbice per tagliarli. I bastoncini riciclati vanno senz'altro bene, però quando di bastoncini ne occorrono parecchi, rischiamo di farci venire il mal di pancia prima di accumularne a sufficienza... :P quindi magari è preferibile acquistarne di nuovi presso qualche cartoleria ben rifornita.

 

 

CHI: bambino con adulto

TEMPO NECESSARIO: 3 ore

DIFFICOLTÀ: ♦ ♦ ♦ (3/5)

 

Portapenne

 

MATERIALI

STRUMENTI

- 94 bastoncini per ghiaccioli

- Rotolo di cartone della carta igienica

- Scatola del sale vuota

- Cartoncino da disegno nero

- Colla vinilica

- Colore a tempera blu

- Forbice

- Pennello per tempera

- Pennello per colla

- Recipienti per tempera e per colla

 

Lavoretto del portapenne

 

Ho iniziato il lavoretto del portapenne colorando il rotolo di cartone con la tempera blu sia all'esterno che all'interno, e l'ho lasciato asciugare.

 

Rotolo del portapenne

 

Sono passata poi alla preparazione del porta documenti utilizzando la scatola del sale.

 

Tenendo la scatola in verticale, ho misurato l'altezza utilizzando un bastoncino (11,5 cm). A 2 cm dagli spigoli anteriori ho ridotto la larghezza delle facce laterali, dopodiché ho abbassato la faccia frontale tagliandone via una parte, prendendo come misura mezzo bastoncino.

 

base-del-portapenne

 

Ho quindi colorato la scatola sia internamente che esternamente, mettendo particolare cura nella colorazione del fondo interno (perché poi non va rivestito) ed ho lasciato asciugare la tempera.

 

Ho iniziato a ricoprire con i bastoncini la parte esterna del rotolo di cartone utilizzando la colla vinilica, stendendola su tutta la lunghezza di ogni bastoncino. In totale ne ho utilizzati 15.

 

Ho lasciato volutamente un paio di millimetri di spazio tra un bastoncino e l'altro, in modo che si intravedesse il colore sottostante, e sono passata a rivestire il portapenne.

 

Ho iniziato con la parte interna (escludendo il fondo) incollando 13 bastoncini verticalmente sulla faccia posteriore interna, sono passata ad incollare 3 bastoncini sulla faccia laterale alta sinistra ed altrettanti su quella destra; allo stesso modo, ho ricoperto le facce esterne. Per le facce laterali più basse, ho tagliato a metà i bastoncini e ne ho incollati 2 per parte all'interno e 2 all'esterno.

 

Ho terminato la parte frontale interna con 4 bastoncini incollati orizzontalmente, mentre per la parte frontale esterna ho incollato altri due mezzi bastoncini alle estremità oltre ai 4 bastoncini orizzontali.

 

Sono passata quindi a preparare la base del portapenne, ed ho cominciato col ritagliare il cartoncino a 23 cm x 13 cm.

 

Successivamente ho incollato 24 bastoncini orizzontali, 2 bastoncini di chiusura anteriore e due di chiusura posteriore, come a formare una cornicetta.

 

Per concludere il set da scrivania ho incollato i due pezzi sulla base con la colla vinilica.

 

Lo so, sembra un lavoretto complicato... Ma credetemi, procedendo un passo alla volta è molto più semplice di quel che sembra. La foto con il lavoretto finito senz'altro vi aiuterà a capire qualche eventuale passaggio poco chiaro. Per il resto, se volete rimanere sul genere dei regali da scrivania vi suggerisco di leggere il tutorial del portamatite, non ve ne pentirete! ;)

 

 

A presto e buon lavoretto a tutti!

Pi Greco

 

Lavoretto precedente...........Tutti i lavoretti


Tags: come realizzare un portapenne da scrivania con i bastoncini dei ghiaccioli.