Segnaposti natalizi

Quando ho realizzato questi segnaposti natalizi, la mia idea era quella di avere qualcosa di semplice e spiritoso per un allegro pranzo in famiglia: un lavoretto fatto a mano che coinvolgesse, nella sua preparazione, anche i bambini.

 

Per preparare i segnaposti natalizi fai da te ho utilizzato materiale facilmente reperibile in casa e che non comportasse alcuna spesa extra. Ne ho preparati tre modellini diversi ma, se ne vorrete preparare di diversi tipi per ciascun commensale, basterà fare appello alla vostra fantasia. Oppure potrete scegliere di prepararli tutti uguali per poi personalizzare ciascun segnaposto di Natale con i nomi degli invitati. :)

 

 

CHI: bambino con adulto

TEMPO NECESSARIO: 1 ora 30 minuti (per ciascun segnaposto)

DIFFICOLTÀ: ♦ ♦ (2/5)

 

Segnaposti natalizi

 

MATERIALI

STRUMENTI

- Rotolo di cartone

- Cartoncino da disegno di vari colori

- Spugna per fiori

- Bastoncini per ghiaccioli

- Carta vellutina

- Stoffa natalizia

- Palline e nastrini

- Rametti di pino

- Rametti dorati

- Colori a tempera

- Colla vinilica

- Taglierino

- Forbici

- Righello

- Matita

- Pennello per colla

- Pennello per tempera

- Recipiente per colla

- Recipiente per tempera

 

Lavoretto dei segnaposti natalizi

 

Componenti per i segnaposti natalizi

 

Pronti per preparare i segnaposti natalizi? :) Dopo aver deciso che l'altezza della base sarebbe stata di 3,5 cm, ho riportato la misura sul rotolo di cartone, tracciato una linea con la matita ed ho inciso tutta la circonferenza aiutandomi con il taglierino.

 

Ho proseguito ricoprendo due basi e colorando la terza. Per quella colorata ho dovuto solo stendere una mano di colore a tempera, sia all'esterno che all'interno del rotolo, per poi lasciarlo asciugare.

 

Per quelle ricoperte ho proseguito in questo modo (tenete conto che con qualsiasi materiale ricoprirete i rotoli, stoffa o carta, il procedimento è sempre uguale). Per prima cosa ho ricoperto la parte esterna e ho posizionato il tessuto/carta in verticale davanti a me. Poi, ho steso uno strato di colla vinilica su tutto il rotolo di cartone e ho posato quest'ultimo all'inizio della striscia di tessuto, tenendolo posizionato nella parte centrale, così d'avere un margine esterno di tessuto/carta di 1 cm per parte.

 

Copertura dei segnaposti natalizi

 

Ho fatto girare lentamente il cartone premendolo, in modo da farlo aderire per bene, e una volta completato il giro ho passato un velo di colla sul margine di tessuto/carta e l'ho sovrapposto.

 

Per incollare la parte di tessuto/carta eccedente sulla parte superiore ed inferiore del rotolo, ho praticato dei tagli verticali lunghi fino al bordo del cartone e distanti circa cm 1,5 uno dall'altro, ho passato la colla sul tessuto e l'ho fatto aderire verso l'interno del cartone.

 

Incollare la copertura dei segnaposti natalizi

 

La parte interna del rotolo potrebbe anche non essere lavorata, oppure si potrebbe rivestire ritagliando una striscia di tessuto di 14 cm x 3 cm da incollare dopo aver steso la colla sul cartone.

 

base-dei-segnaposti-natalizi

 

È il momento di tagliare la spugna. Per ottenere l'esatto diametro non ho fatto nient'altro che affondare il rotolo di cartone nella spugna stessa, poi ho tolto la spugna e l'ho tagliata considerando un'altezza di 3 cm, ed infine l'ho reinserita nel supporto del segnaposto base.

 

Per non lasciare la spugna a vista ho coperto la parte inferiore con del cartoncino, di dimensioni sufficienti per poter scrivere eventualmente il nome dell'ospite, mentre ho dipinto la parte superiore con il colore a tempera.

 

Spugna nella base del segnaposto

 

Arrivati a questo punto bisogna decidere a come personalizzare i segnaposti natalizi. Iniziate colorando i bastoncini dei ghiaccioli e lasciateli ad asciugare. Qualunque sia il soggetto che avrete scelto (albero, pupazzo di neve calza della befana, ecc.) dovrete disegnarlo e ritagliaro sul cartoncino decorandolo a piacere.

 

Una volta pronto, lo incollerete al bastoncino ormai asciutto per poi infilarlo nella spugna della base.

 

Per concludere, ho abbellito i miei segnaposto natalizi con delle decorazioni: un piccolo fiocco con delle palline attorcigliate, che poi ho infilato nella spugna, oppure del rametti dorati o degli aghi di pino. I nomi dei vostri invitati potranno essere scrittti direttamente sulla base, incollati ad uno stecchino oppure scritti direttamente sul cartoncino. :)

 

È tutto! E se gli invitati fossero tanti, armatevi di pazienza e buona volontà in compagnia dei vostri bambini, o eventualmente potete sempre ripiegare su qualcosa di già pronto. ;)

 

 

A presto e buon lavoretto a tutti!

Pi Greco

 

Lavoretto precedente..............Tutti i lavoretti.............Lavoretto successivo


Tags: come realizzare segnaposti natalizi fatti a mano - lavoretto per preparare segnaposti di Natale fai da te.