Prime strategie negli Scacchi

Strategie negli Scacchi

In questo articolo introdurremo le principali strategie per gli Scacchi, e inizieremo a divertirci sul serio!

 

Vedremo le basi della tattica degli scacchi, essenzialmente i punti di forza dei vari pezzi. Da oggi al termine dell'articolo metterò anche 2 o 3 esercizi a tema con i quali potete mettervi alla prova con quanto esposto di volta in volta.

 

Innanzitutto riprendiamo velocemente il valore dei pezzi visto nel primo articolo:

 

- Re = Infinito

- Donna = 9 o 10

- Torre = 5

- Alfiere 3

- Cavallo 3

- Pedone 1

 

Ciò significa che se riusciamo ad abbattere una torre con un cavallo, anche se poi il nostro cavallo viene ricatturato (5 - 3 = 2), abbiamo guadagnato punti. Se invece perdiamo 2 alfieri per abbattere la torre (2*3 - 5 = -1) ne abbiamo persi!

 

Abbiamo quindi le seguenti possibilità:

 

Cambio: se il valore dei pezzi catturati è uguale al valore dei pezzi persi.

Guadagno/perdita della qualità: se viene catturata/persa una torre per un pezzo leggero (cavallo o alfiere).

- Gli altri casi in cui il divario è maggiore non hanno nomi specifici.

 

Lo scopo di ogni giocatore è ovviamente quello di dare scacco matto all'avversario, tuttavia per raggiungere tale scopo è molto utile riuscre a ridurre l'avversario in svantaggio di materiale in modo da sovrastarlo e giungere in scioltezza al matto. Per fare ciò è fondamentale conoscere i punti di forza dei nostri pezzi e soprattutto riscire a sfruttarli a danno dell'avversario.

 

Inchiodatura

 

Questo è un concetto basilare! Se un pezzo fa da scudo al proprio re, difendendolo da una minaccia di scacco, non si può ritirare lasciando sua maestà scoperto. 

 

Inchiodatura

 

Come si può vedere entrambi i giocatori hanno inchiodato un pezzo avversario. La regina bianca impedisce alla torre in f7 qualsiasi movimento, mentre la torre d8 blocca il cavallo bianco. Nel esempio esposto sembra non esserci poi tutto questo vantaggio giusto? vediamo 2 seguenti!

 

Secondo esempio di Inchiodatura

 

Cosa è cambiato? Eh già, nel primo caso il pezzo inchiodato (torre) ha un valore maggiore del pezzo attaccante! Il re nerò sarà costretto a muoversi e l'alfiere bianco catturerà la torre. Il nero ricatuerà l'alfiere bianco e sarà patta per insufficienza materiale.

 

Nel secondo caso addirittura il cavallo nero non è difeso e cadrà per mano della torre bianca senza se e senza ma!

 

Infilata

 

Cosa succede se è il Re ad essere davanti a un pezzo? 

 

Infilata

 

Una situazione del genere è detta infilata. Il re è costretto a spostarsi e l'alfiere può catturare la Donna nera alle sue spalle!

 

Questo modo di attaccare pezzi dietro ad altri è detto attacco in trasparenza attacco a raggi X nel gergo scacchistico, ma lo vedremo prossimamente meglio.

 

Forchetta

 

Vediamo la Forchetta

 

Forchetta

 

Come si può vedere dall'immagine il protagonista di questo tatticismo dal nome buffo è il pedone. Si vede chiaramente che entrambi i pezzi neri sono possibili prede del bianco ma il nerò potrà salvarne solo 1 e l'altro verrà catturato. Vediamo un esempio un po' più elaborato:

 

Secondo esempio di Forchetta

 

Il bianco ha fatto e4 minacciando il cavallo e l'alfiere nero. Si tratta di una forchetta anche se a prima vista sembra che l'alfiere nero possa mangiare con ... Axe4. Vediamo infatti come si svilupperebbe:

 

e4 Axe4, dxe4 Txe4, Cxe4 ...

 

Il bianco ha perso 2 pedoni e ha catturato un alfiere e un cavallo (3+5 - (1*2) = 6) Un vantaggio veramente notevole! ma il nero poteva anche non buttare così la torre e giocare invece:

 

e4 Axe4, dxe4 Cf6.

 

Il nero perde comunque l'alfiere per un pedone ma salva il cavallo e la torre (3 - 1 = 2) è comunque un ottimo vantaggio.

 

Attacco doppio

 

Abbiamo appena visto la forchetta. Essa in effetti è un rude esempio di attacco doppio. Se a farlo è un pedone è facile anche vederlo... ma se a farlo è un Cavallo? Ebbene i nostri protagonisti sono principalmemte i Cavalli, i pezzi più imprevedibili. L'Attacco Doppio consiste molto banalmente nel minacciare 2 o più pezzi avversari con un proprio pezzo! Semplicissimo da capire, vediamo un esempio per ogni pezzo. Ho detto che i protagonisti sono i cavalli per la loro fantasia, ma ovviamente, qualunque pezzo può crearne:

 

Attacco doppio

 

Nonostante siano evidenti sia lo scopo che l'attuazione vi voglio porgere dei suggerimenti: è rarissimo che in mediogioco un giocatore lasci incustoditi ben 2 pezzi e che voi facciate un doppio, tuttavia se uno dei 2 pezzi attaccati è il Re avversario le possibilità di riuscita è molto alto!

 

Qui si deve menzionare anche il dubbio che vi ho lasciato... La donna vale 9 o 10? ebbene il tutto è dovuto alla grandissima capacità della Donna in un finale di creare scacco, con attacchi doppi, che consentono alla Donna di ripulire lo schieramento avversario. Le torri non hanno questa mobilità tuttavia se si ha un finale: Re + Donna vs Re + 2 Torri chi è in vantaggio? La risposta è nessuno se il bianco ha le torri allineate! Se le torri si difendono l'un l'altra la Donna avversaria non potrà praticamente mai catturarne una con scacchi doppi. Anzi questo deficit della Donna gli si può ritorcere contro. Per questo motivo in un finale come lo dico io a campo aperto (con pochi pezzi e tanta mobilità) il valore 5+5 delle torri è maggiore della donna che viene considerato 9. Se le torri non sono allineate occhio a scacchi doppi, ma in genere la donna è considerata 10, al pari delle torri.

 

Questo per quello che dice la teoria. Io personalmente preferisco la donna a 2 torri... Wink

 

 


 

 

ESERCIZI

 

Il bianco muove e guadagna materiale o qualità, a voi scoprire come! Le soluzioni le darò nel prossimo articolo.

 

Primo esercizio per le strategie degli Scacchi

 

Secondo esercizio per le strategie degli Scacchi

 


 

Nel prossimo articolo vedremo: Attacco a raggi X, Scacco di Scoperta, Batteria.

 

Alla prossima!

Manuel1990

 

Articolo precedente..........Articolo successivo


Tags: strategie per gli Scacchi - primi tatticismi nel gioco degli Scacchi - strategie per vincere una partita di Scacchi.