hg - ettogrammo

In questa lezione parleremo dell'ettogrammo (spesso abbreviato come etto), unità di misura della massa indicata con il simbolo hg; nello specifico vedremo cos'è l'ettogrammo e come convertire gli ettogrammi in altre unità di misura della massa.

 

L'abbreviazione etto al posto di ettogrammo, sebbene sia molto in uso nel linguaggio di tutti i giorni, è altamente sconsigliata in Fisica; infatti etto è solo uno dei prefissi del Sistema Internazionale quindi occorre necessariamente aggiungere l'unità di misura a cui si vuol far riferimento.

 

Cos'è l'ettogrammo

 

L'ettogrammo è un'unità di misura della massa del Sistema Internazionale. Nello specifico 1 hg equivale a 100 grammi oppure, facendo riferimento all'unità di misura fondamentale della massa del SI, possiamo definire l'ettogrammo come la decima parte del chilogrammo.

 

In simboli

 

1 \mbox{ hg } = \ 100 \mbox{ g } = \ 0,1 \mbox{ kg}

 

Come convertire l'ettogrammo in altre unità di misura

 

Per convertire l'ettogrammo si utilizzano varie strategie in base all'unità di misura d'arrivo. In particolare useremo metodi differenti a seconda che:

 

- si vogliano convertire gli ettogrammi in un'unità di misura comrpesa tra chilogrammi (kg) e milligrammi (mg);

 

- si vogliano convertire gli ettogrammi in multipli del grammo più grandi del chilogrammo o più piccoli del milligrammo;

 

- si debbano svolgere equivalenze tra l'ettogrammo e unità di misura della massa che non appartengono al Sistema Internazionale.

 

Procediamo con ordine ed analizziamo i vari metodi nel dettaglio.

 

Convertire gli ettogrammi in multipli compresi tra mg e kg

 

Per passare dall'ettogrammo a multipli o sottomultipli del grammo compresi tra il chilogrammo (kg) ed il milligrammo (mg) consigliamo di utilizzare la scala del grammo.

 

Per procedere alla conversione basta disegnare una scala e riportare su ogni gradino e in modo ordinato i multipli e sottomultipli del grammo. Partendo dall'ettogrammo è sufficiente contare i gradini che lo separano dall'unità di misura di arrivo; per passare al chilogrammo si divide per 10, se invece si scende bisogna moltiplicare per 10 elevato al numeri di gradini percorsi.

 

 

Esempi

 

1) A quanti decigrammi equivalgono 11 ettogrammi? Per rispondere disegniamo una scala del grammo e contiamo il numero di gradini che separano gli hg dai dg.

 

 

Esempio equivalenza con ettogrammo

 

 

2) Dal momento che nel passaggio tra gli ettogrammi ed i decigrammi abbiamo percorso 3 gradini in discesa, moltiplicheremo per 103.

 

11 \mbox{ hg } = \ (11 \times 10^3) \mbox{ dg } = \ 11 \ 000 \mbox{ dg}

 

 

Ancora, volendo convertire 13,24 ettogrammi in centigrammi, moltiplicheremo per 104 perché partendo dall'ettogrammo ci sono 4 gradini percorsi in discesa che separano le due unità di misura.

 

13,24 \mbox{ hg } = \ (13,24 \times 10^{4}) \mbox{ cg } = \ 132 \ 400 \mbox{ cg}

 

 

Convertire l'ettogrammo in multipli del kg o in sottomultipli del mg

 

Se l'unità di misura in cui si vuole convertire l'ettogrammo è un multiplo del chilogrammo o un sottomultiplo del milligrammo, consigliamo di convertire dapprima gli ettogrammi in grammi per poi passare dai grammi alla nuova unità di misura.

 

 

Esempio

 

Per sapere a quanti microgrammi equivalgono 0,078 hg passiamo dapprima dagli ettogrammi ai grammi moltiplicando per 100

 

0,078 \mbox{ hg } = \ (0,078 \times 100) \mbox{ g } = \ 7,8 \mbox{ g}

 

A questo punto, moltiplicando per 1 milione, convertiamo 7,8 grammi in microgrammi (indicati con il simbolo μg)

 

7,8 \mbox{ g } = \ (7,8 \times 10^6) \ \mu\mbox{g } = \ 7 \ 800 \ 000 \ \mu\mbox{g}

 

Possiamo così concludere che 0,078 hg = 7 800 000 μg.

 

Lo sappiamo, questo procedimento sembra laborioso, però ci garantisce di non commettere errori ed è utile soprattutto per chi è alle prime armi con le equivalenze. :)

 

 

Convertire l'ettogrammo in unità di misura non SI

 

Per convertire gli ettogrammi in misure di massa che non fanno parte del Sistema Internazionale possiamo solo far affidamento alla memoria e ricordare gli opportuni fattori di conversione.

 

Ad esempio, ricordando che 1 uma (unità di massa atomica, simbolo u) equivale a circa 1,67×10-27 kg, per sapere a quante uma corrispondono 1854 ettogrammi, convertiamo dapprima gli ettogrammi in chilogrammi (dividendo per 10) per poi passare dagli ettogrammi all'unità di massa atomica dividendo per 1,67×10-27

 

\\ 1854 \mbox{ hg } = \ (1854 : 10) \mbox{ kg } = \ 185,4 \mbox{ kg} \\ \\ 185,4 \mbox{ kg } \simeq \ [185,4 : (1,67\times 10^{-27})] \mbox{ Da } \simeq \ 1,12 \times 10^{29}\mbox{ Da}

 

 

Per un riepilogo sulle equivalenze tra misure di massa - click!

 

 


 

Prima dei saluti di rito, una piccola precisazione: l'ettogrammo, come più volte ribadito, è un'unità di misura della massa e non di peso (come erroneamente si sostiene). Per saperne di più: differenza tra massa e peso.

 

 

Buon proseguimento su YouMath,

Giuseppe Carichino (Galois)

 

Lezione precedente..........Lezione successiva


Tags: ettogrammi - hg unità di misura - equivalenze con gli ettogrammi.