Chilometro - km

Il chilometro (o kilometro, simbolo km) è un'unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale che viene definita come multiplo del metro, e in particolare 1 km corrisponde a 103=1000 metri.

 

In questa lezione ci occupiamo del chilometro. In primo luogo daremo la definizione di chilometro (a volte scritto come kilometro) per poi spiegare il metodo per convertire i chilometri in altre unità di misura, appoggiandoci a svariati esempi.

 

Prima di entrare nel vivo della spiegazione, una piccola premessa. km va scritto con la k minuscola, in quanto la K maiuscola sta ad indicare il kelvin; inoltre, se scritto per esteso, si può ricorrere indifferentemente alla grafia chilometri o kilometri, anche se nella lingua italiana è preferibile l'uso della lettera c.

 

Cos'è il chilometro

 

Il chilometro è un multiplo del metro ed equivale per l'esattezza a 1000 metri. Se ci dovessero chiedere cos'è il km potremmo rispondere dicendo che è un'unità di misura della lunghezza del Sistema Internazionale, e che corrisponde a 103 metri.

 

In formule:

 

1 \mbox{ km } =  \ 1000 \mbox{ m} = \ 10^3 \mbox{ m}

 

Il chilometro è un'unità di misura usata dall'uomo soprattutto per misurare le distanze. Giusto per avere un'idea di quanto vale un chilometro, pensate che il grattacielo più alto della Terra è alto poco più di 800 metri, mentre il monte Everest, la più alta montagna della Terra, è alto poco più di 8 km.

 

Equivalenze con il chilometro

 

Per svolgere le equivalenze con il km il metodo da applicare dipende dalla misura d'arrivo della conversione.

 

 

1) Per convertire il chilometro in altri multipli o sottomultipli del metro compresi tra il chilometro (km) e il millimetro (mm) consigliamo di ricorrere alla scala del metro. In questo modo si riducono al minimo le possibilità di commettere errori.

 

Per procedere alla conversione basta disegnare una scala dove, su ogni gradino, si riportano in modo ordinato i simboli dei multipli e sottomultipli del metro. A questo punto si contano i gradini che separano i kilometri dall'unità di misura d'arrivo e si moltiplica per 10 elevato al numero di gradini.

 

 

Esempi

 

1.1) Per convertire i chilometri (km) in decimetri (dm) disegneremo una scala del metro in modo che contenga le due unità di misura

 

 

Equivalenze km

 

 

Avendo 4 gradini in discesa che separano i kilometri dai decimetri dovremo moltiplicare per 104. Così, ad esempio

 

1,3 \mbox{ km } = \ (1,3 \times 10^4) \mbox{ dm } = \ 13 \ 000 \mbox{ dm}

 

 

1.2) Allo stesso modo, per convertire i kilometri (km) in decametri (dam), essendovi 2 posti che separano le due unità di misura, moltiplicheremo per 100

 

32 \mbox{ km } = \ (32 \times 100)\mbox{ dam } = \ 3200 \mbox{ dam}

 

 

2) Per passare dai chilometri ai suoi multipli, o a sottomultipli più piccoli del millimetro, consigliamo di convertire dapprima i kilometri in metri e successivamente convertire i metri nella nuova unità di misura mediante la tabella del metro.

 

Per quanto possa sembrare un procedimento laborioso questo modo di procedere eviterà di farvi cadere in errore, così come spiegato nella lezione sulle equivalenze tra unità di lunghezza.

 

 

Esempio

 

Per sapere a quanti micrometri (μm) equivalgono 1,21 kilometri (km) procederemo come segue:

 

\\ 1,21 \mbox{ km } = \ (1,21 \times 1000) \mbox{ m } = \ 1210 \mbox{ m} \\ \\ 1210 \mbox{ m } = \ (1210 \times 10^6) \ \mu\mbox{m } = \ 1 \ 210 \ 000 \ 000 \ \mu\mbox{m}

 

Nella prima riga siamo passati dai chilometri ai metri, mentre nella seconda riga abbiamo convertito i metri in micron moltiplicando per 1 milione. Abbiamo così scoperto che 1,21 km equivalgono a 1 210 000 000 μm.

 

 

3) Convertire il chilometro in unità di misura non SI

 

Ricordando opportuni fattori di conversione è possibile convertire i kilometri in unità di misura di lunghezza che non fanno parte del Sistema Internazionale.

 

Ad esempio, ricordando che 1 yard (yd) equivale a 0,9144 metri, per sapere a quante iarde corrispondono 8,12 km passeremo prima dai kilometri ai metri (moltiplicando per 1000) e poi dai metri alle iarde dividendo per 0,9144

 

\\ 8,12 \mbox{ km } = \ (8,12 \times 1000) \mbox{ m } = \ 8120 \mbox{ m} \\ \\ 8120 \mbox{ m } = \ (8120 : 0,9144) \mbox{ yd } \simeq \ 8880,14 \mbox{ yd}

 

Nell'ultimo passaggio abbiamo approssimato il risultato alla cifra dei centesimi potendo così concludere che 8,12 km equivalgono a poco più di 8880 yd.

 

 


 

Qui abbiamo finito. Non perdetevi le lezioni successive, in cui tratteremo le altre misure di lunghezza nel dettaglio e vi proporremo diversi esempi ed esercizi svolti. E per chiudere in bellezza sappiate che qui su YM avete a disposizione un comodo convertitore di lunghezze online. ;)

 

 

Buon proseguimento su YouMath,

Giuseppe Carichino (Galois)

 

Lezione precedente..........Lezione successiva


Tags: definizione di km - cos'è il chilometro - come convertire i chilometri in altre unità di misura.