Gradi Celsius - Gradi centigradi

I gradi Celsius, indicato con il simbolo °C e spesso chiamati gradi centigradi, è una tra le unità di misura della temperatura più usate.

 

In questo articolo vedremo come si definiscono i gradi centigradi e come si convertono i °C in kelvin e in gradi Fahrenheit. Quasi inutile dire che il tutto sarà corredato da svariati esempi.

 

Scala Celsius e definizione di grado centigrado

 

La scala Celsius è una scala di temperatura tra le più pratiche dal punto di vista umano, in quanto si basa sulla temperatura di congelamento e di ebollizione dell'acqua, ossia su esperienze dirette con cui abbiamo a che fare quotidianamente.

 

In modo del tutto arbitrario è stato stabilito che, ad una pressione di 1 atm, l'acqua congela a 0 gradi centigradi e bolle a 100°C. Si è quindi deciso di formare la scala Celsius dividendo in 100 parti uguali l'intervallo compreso tra queste due temperature. Ciascuna di queste 100 parti si dice grado Celsius e si indica col simbolo °C.

 

Proprio per questo motivo la scala Celsius, così come il grado Celsius, sono detti rispettivamente scala centigrada e grado centigrado, sebbene sia preferibile utilizzare il prefisso centi per unità di misura del Sistema Internazionale.

 

Formule di conversione dei gradi Celsius

 

Sebbene i gradi Celsius siano più utilizzati in Europa, l'unità di misura della temperatura del Sistema Internazionale è il kelvin. Inoltre, oltre al °C e al kelvin, un'altra misura di temperatura molto utilizzata è il grado Fahrenheit.

 

Qui di seguito vi mostriamo quali sono le formule di conversione dei gradi Celsius, ossia le formule che ci permettono di svolgere le equivalenze tra il °C e le altre due principali misure di temperatura.

 

Celsius - kelvin

 

Per convertire i gradi Celsius in kelvin procederemo come segue:

 

 

\mbox{T}_{\mbox{k}} \ = \ \mbox{T}_{\mbox{C}} \ + \  273,15

 

 

dove con TC e Tk abbiamo indicato, rispettivamente, la temperatura espressa in gradi Celsius ed in kelvin.

 

In buona sostanza per sapere a quanti kelvin corrisponde un certo valore di temperatura espresso in gradi centigradi basterà sommare 273,15 alla temperatura espressa in kelvin.

 

Ecco alcuni esempi di conversione da gradi Celsius a kelvin:

 

\\ 36,5^{\circ}\mbox{C } = \ (36,5+273,15)\mbox{ k } = \ 309,65 \mbox{ k} \\ \\ 90,85^{\circ}\mbox{C } = \ (90,85+273,15)\mbox{ k } = \ 364 \mbox{ k} \\ \\ -40^{\circ}\mbox{C } = \ (-40+273,15)\mbox{ k } = \ 233,16 \mbox{ k} \\ \\ 0,01^{\circ}\mbox{C } = \ (0,01+273,15)\mbox{ k } = \ 273,16 \mbox{ k} \\ \\ -273,15^{\circ}\mbox{C } = \ (-273,15+273,15)\mbox{ k } = \ 0 \mbox{ k}

 

Come potete osservare dalle ultime equivalenze Celsius-kelvin si ha che la temperatura del punto triplo dell'acqua corrisponde a 0,01°C mentre lo zero assoluto equivale a -273,15 gradi centigradi.

 

Celsius - Fahrenheit

 

Indicando con TC la temperatura espressa in gradi Celsius e con TF la temperatura in gradi Fahrenheit, per convertire Celsius in Fahrenheit procederemo come segue:

 

 

\mbox{T}_{\mbox{F}} \ = \ \left[\left(1,8 \times \mbox{T}_{\mbox{C}}\right)+32\right]

 

 

In parole povere, per passare dai gradi centigradi (°C) ai gradi Fahrenheit (°F) basta moltiplicare i gradi Celsius per 1,8 e poi aggiungere 32.

 

Facciamo qualche esempio di conversione di °C in gradi Fahrenheit:

 

\\ 36,5^{\circ}\mbox{C } = \ [(36,5 \times 1,8)+32]^{\circ}\mbox{F } = \ 97,7^{\circ} \mbox{F} \\ \\ 90,85^{\circ}\mbox{C } = \ [(90,85 \times 1,8)+32]^{\circ}\mbox{F } = \ 195,53^{\circ} \mbox{F} \\ \\ -40^{\circ}\mbox{C } = \ [(-40 \times 1,8)+32]^{\circ}\mbox{F } = \ -40^{\circ} \mbox{F}

 

Dall'ultimo esempio notiamo che le scale Celsius e Fahrenheit si incrociano a -40, ossia -40 gradi Celsius corrispondono esattamente a -40 gradi Fahrenheit

 

-40^o\mbox{C}=-40^o\mbox{F}

 

Per il momento è tutto!

 

 

Buon proseguimento su YouMath,

Giuseppe Carichino (Galois)

 

Lezione precedente..........Lezione successiva


Tags: gradi centigradi e conversioni Celsius kelvin, Celsius Fahrenheit.