Indovinello dello spionaggio

Una spia cerca di capire parola e controparola d'ordine che permettono di entrare, senza essere uccisi, in una fortezza. Si nasconde dietro un cespuglio ed osserva. Arriva un cavaliere, bussa al portone ed una voce dall'interno dice: "12". Il cavaliere risponde "6" e il portone si apre. Arriva un secondo cavaliere, bussa al portone e la voce dice "10". Il cavaliere risponde "5" ed anche lui viene fatto entrare. La storia si ripete; arriva un terzo cavaliere, bussa, e la solita voce: "8" ed il cavaliere: "4". E anche lui entra senza prolemi. Come se non bastasse arriva un quarto cavaliere che risponde "3" alla parola "6". La spia crede di aver capito e bussa al portone; la voce dice "14" e la spia risponde "7". Si apre un fossato sotto ai suoi piedi e muore sbranato dai coccodrilli.

 

Cosa avrebbe dovuto rispondere la spia per avere l'accesso alla fortezza?

 
 

Soluzione: la risposta esatta sarebbe stata "11" in quanto 11 è il numero di lettere della parola quattordici. Nei casi precedenti, infatti, ogni controparola è il numero di lettere che compongono la parola d'ordine.

 

Indietro...........Tutti gli indovinelli...........Avanti