Esercizi sugli ideogrammi

In questa scheda vi proponiamo una serie di esercizi svolti sugli ideogrammi che permetteranno ai ragazzi di scuola media e a chiunque lo vorrà di fare tanta pratica sulla costruzione e sulla lettura di un ideogramma.

 

Nello specifico, la prima parte sarà incentrata sulla costruzione degli ideogrammi partendo dalle tabelle di dati che vi forniremo. Nella seconda parte dovrete invece rispondere ad alcune domande o completare le tabelle dati sulla base degli ideogrammi proposti.

 

Prima di procedere oltre, se non l'avete già fatto, consigliamo di leggere la lezione correlata sugli ideogrammi - click!

 

Esercizi sulla costruzione di un ideogramma

 

Come ben saprete esistono due tipi di ideogramma: l'ideogramma per numero e l'ideogramma per dimensione. Nei seguenti esercizi sulla costruzione degli ideogrammi dovrete rappresentare l'ideogramma richiesto partendo dalle varie tabelle dati che incontrerete.

 

 

1) Nella seguente tabella è riportato il numero di aerei atterrati in un anno in alcuni aeroporti italiani.

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Roma Fiumicino } & \ 700 \ 000 \ \\ \cline{1-2}\mbox{Milano Malpensa } & 300 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Bergamo} & 250 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Milano Linate} & 200 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Venezia} & 150 \ 000 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 

Rappresentare la situazione con un ideogramma per numero e con un ideogramma per dimensione.

 

 

Soluzione

 

Dal momento che si parla di aerei scegliamo come simbolo rappresentativo per l'ideogramma un aereo a cui assegniamo il valore di 100 000, cioè ogni aereo riportato nel grafico indicherà 100 000 aerei atterrati in quell'aeroporto.

 

Fatta questa scelta, rappresentare la situazione con un ideogramma per numero è immediato:

 

 

Esercizio costruzione ideogramma per numero

 

 

Per costruire invece un ideogramma per dimensione, supponiamo che un aereo lungo 1 centimetro equivalga a 100 000 aerei atterrati. Avremo così la seguente rappresentazione:

 

 

Esercizio sulla costruzione di un ideogramma per dimensione

 

 

2) Rappresentare con un ideogramma per numero e con un ideogramma per dimensione i dati riportati in tabella sul numero di matrimoni religiosi celebrati in alcune regioni italiane.

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Calabria } & \ 45 \ 000 \ \\ \cline{1-2}\mbox{Puglia} & 50 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Campania} & 70 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Lombardia } & 35 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Piemonte} & 20 \ 000 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 

Soluzione

 

Visto che si parla di matrimoni abbiamo scelto come simbolo per l'ideogramma il disegno di una sposa, ma tale scelta è del tutto arbitraria, potete scegliere qualsiasi cosa vi passi per la testa. ;)

 

Fatta la scelta assegniamo a ciascun simbolo il valore di 10 000 matrimoni. L'ideogramma per numero è allora il seguente:

 

 

Esercizio su come costruire un ideogramma per numero

 

 

Per disegnare l'ideogramma per dimensione assegniamo invece ad una sposa alta 1 centimetro il valore di 10 000 matrimoni. Pertanto, visto che in Calabria ci sono stati 45 000 matrimoni, la sposa che la rappresenterà sarà alta 4,5 cm così come la sposa che rappresenterà la Campania sarà alta 7 cm dal momento che in tale regione ci sono stati 70 000 matrimoni, e così via..

 

 

Esercizio su come costruire un diagramma per dimensione

 

 

3) Quali sono i 5 comuni più popolati d'Italia? Abbiamo raccolto i dati relativi al numero di abitanti nella seguente tabella:

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Roma} & \ 2 \ 872 \ 123 \ \\ \cline{1-2}\mbox{Milano } & 1 \ 337 \ 215 \\ \cline{1-2} \mbox{Napoli} & 978 \ 567 \\ \cline{1-2} \mbox{Torino} & 896 \ 325 \\ \cline{1-2} \mbox{Palermo} & 678 \ 441 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 

Rappresenta la situazione con un ideogramma per numero.

 

 

Soluzione

 

Scegliamo come simbolo un omino ed assegnandogli il valore di 100 000 abitanti.

 

Come ben sappiamo un ideogramma non riesce a fornire i dati esatti, ma solo un'approssimazione; approssimiamo allora i dati forniti alla cifra delle centinaia di migliaia:

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Roma} & \ 2 \ 900 \ 000 \ \\ \cline{1-2}\mbox{Milano } & 1 \ 300 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Napoli} & 1 \ 000 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Torino} & 900 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Palermo} & 700 \ 000 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 

Possiamo ora disegnare l'ideogramma richiesto:

 

 

Esercizio su come costruire un ideogramma

 

 

4) Qual è la vostra materia preferita tra italiano, storia, geografia, matematica e scienze? Ecco come hanno risposto 50 ragazzi della scuola media da noi intervistati.

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Italiano} & \ 15 \ \\ \cline{1-2}\mbox{Storia} & 10 \\ \cline{1-2} \mbox{Geografia} & 5 \\ \cline{1-2} \mbox{Matematica } & 7 \\ \cline{1-2} \mbox{Scienze} & 13 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 

Rappresentare i dati riportati in tabella con un ideogramma per numero.

 

 

Soluzione

 

Ormai dovrebbe essere chiaro come procedere; scegliamo un omino per rappresentare una sola preferenza. L'ideogramma che verrà fuori è il seguente:

 

 

Esercizio sulla rappresentazione dei dati con ideogramma

 

 

Esercizi sulla lettura di un ideogramma

 

Negli esercizi sulla lettura di un ideogramma dovrete rispondere ad alcune domande basandovi sulla sola osservazione dell'ideogramma, oppure costruire e completare la tabella dati relativa all'ideogramma proposto.

 

1) Quanta energia elettrica consumano alcuni tra i più comuni elettrodomestici in un'ora di utilizzo? Possiamo leggere la risposta nel seguente ideogramma:

 

 

Esercizio sulla lettura di un ideogramma

 

 

Dopo averlo osservato con attenzione rispondere alle seguenti domande:

 

a) Quanti wattora consuma l'elettrodomestico che produce più energia?

 

b) Un computer che rimane acceso per 2 ore consuma la stessa energia di un televisore acceso per un'ora. Vero o falso? Giustificare la risposta.

 

c) Quanta energia consuma in un giorno un frigorifero?

 

d) Il ferro da stiro consuma più o meno energia di 3 televisori?

 

e) Disponi i cinque elettrodomestici presenti nell'ideogramma in ordine crescente di consumo.

 

 

Soluzione

 

a) L'elettrodomestico che consuma di più è il phon. Poiché una lampadina corrisponde a 100 wattora e nella riga del phon compaiono 20 lampadine, possiamo affermare che in un'ora un phon consumerà 20×100 = 2000 Wh di energia.

 

b) Vero. Infatti nella riga del computer vi sono 1,5 lampadine che equivalgono a 1,5×100=300 Wh, che è lo stesso consumo di energia di una televisione.

 

c) Nella riga del frigorifero possiamo contare 6 lampadine; ciò vuol dire che un frigo accesso consuma, in un'ora, 6×100=600 Wh. Poiché in un giorno vi sono 24 ore, in tale lasso di tempo verranno consumati 24×600=14400 Wh.

 

d) Tre televisori in un'ora consumano 900 Wh, mentre un ferro da stiro ne consuma 1000. Pertanto un ferro da stiro consuma, in un'ora, più energia di tre televisori.

 

e) Computer, TV, frigorifero, ferro da stiro e phon è l'ordine crescente di consumo di energia dei cinque elettrodomestici nell'ideogramma.

 

 


 

 

2) Qual è il numero di automobili in circolazione in ogni regione? Costruisci una tabella dati che rispecchi la situazione dell'ideogramma.

 

 

Esercizio sulla lettura di un ideogramma per numero

 

 

Soluzione

 

Come indicato nella legenda un auto equivale a 100 000 automobili. Moltiplicando il numero delle auto presenti in ogni riga dell'ideogramma per centomila possiamo completare la seguente tabella dati.

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} \mbox{Valle d'Aosta} & 200 \ 000 \\ \cline{1-2}\mbox{Trentino Alto Adige } & 850 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Umbria} & 600 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Molise} & 150 \ 000 \\ \cline{1-2} \mbox{Sardegna} & 1 \ 000 \ 000 \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 


 

 

3) il numero di precipitazioni registrate in alcune stazioni meteorologiche nello scorso anno è stato raccolto nell'ideogramma che segue; dopo averlo osservato rispondere alle domande proposte.

 

 

Esercizio su come leggere un ideogramma

 

 

a) In quale comune è piovuto di più? Per quanti giorni?

 

b) In quale comune è piovuto di meno?

 

c) Calcolare la media aritmetica dei giorni di pioggia nei cinque comuni.

 

 

Soluzione

 

a) Il comune in cui è piovuto di più è quello di Udine. Poiché ogni goccia equivale a 10 giorni di pioggia possiamo affermare che nel comune di Udine è piovuto per 9×10=90 giorni.

 

b) Genova è il comune che ha fatto registrare meno giorni di pioggia.

 

c) La media aritmetica è data dalla somma del numero dei giorni di pioggia diviso per il numero dei comuni. Nell'ideogramma sono presenti, in totale, 35 gocce ed ogni goccia equivale a 10 giorni. Quindi il numero totale dei giorni di pioggia nei 5 comuni è 35×10=350 giorni. Dividendo per 5, ricaviamo la media richiesta: 350:5=70 giorni.

 

 


 

 

4) Nell'ideogramma per dimensione di seguito proposto è rappresentato il verde cittadino a disposizione per abitante in alcune città italiane. Creare e completare la tabella dati ad esso relativa.

 

 

Esercizio sulla lettura di un ideogramma per dimensione

 

 

Soluzione

 

La legenda ci dice che ogni centimetro equivale ad 1 metro quadrato di verde cittadino a disposizione per abitante. Possiamo così creare e completare la seguente tabella dati.

 

 

\begin{array}{|l|c|} \cline{1-2} & \\ \mbox{Bari} & 1 \mbox{ m}^2 \\ & \\ \cline{1-2} & \\ \mbox{Palermo } & 1 \mbox{ m}^2 \\ & \\ \cline{1-2} & \\ \mbox{Roma} & 5 \mbox{ m}^2 \\ & \\  \cline{1-2} & \\  \mbox{Torino} & \mbox{2,5} \mbox{ m}^2 \\ & \\ \cline{1-2} & \\ \mbox{Milano} & \ 5,5 \mbox{ m}^2 \\ & \\ \cline{1-2}\end{array}

 

 


 

 

Per il momento è tutto! In caso di dubbi rileggete la lezione correlata e se non dovesse bastare utilizzate la barra di ricerca interna (in alto a destra in ogni pagina). ;)

 

 

Buon proseguimento su YouMath,

Giuseppe Carichino (Galois)

 

Lezione correlata


Tags: esercizi svolti sulla costruzione di un ideogramma - esercizi su come leggere un ideogramma.