Creare account Gmail

Creare account Gmail

Hai deciso di creare un account Gmail? Oppure hai già un account Gmail e ne vuoi creare un altro? Nessun problema: in questo breve articolo vedremo come creare un account Gmail, ovviamente gratuito, sia nel caso tu non ne abbia uno, sia nel caso tu ne possieda già uno e voglia crearne un altro.

 

Per chi non lo sapesse la creazione di un account Gmail è vincolata alla creazione di un account Google: Gmail infatti è solo uno dei tanti servizi che Google mette gratuitamente a disposizione di chiunque possieda un account.

 

Come creare un account Gmail

 

Come abbiamo già visto nella guida sulla posta elettronica gratis, Gmail rientra a pieno titolo tra i migliori servizi email disponibili in rete. Per creare un account Gmail è necessario visitare l'homepage di Google e cliccare su Accedi, voce presente in cima alla pagina

 

Come creare un account Gmail

 

Nella nuova schermata Google ci chiede di effettuare il login inserendo indirizzo email e password; a noi interessa la voce Crea un account e cliccandola avremo modo di avviare la procedura per la registrazione di un nuovo account.

 

Servizi legati alla creazione di un account Gmail

 

Ok: ci troviamo già nella pagina in cui dobbiamo inserire i dati necessari per la creazione dell'account Gmail. Come lo stesso Google ci spiega rapidamente nella parte sinistra della schermata, stiamo per creare un account Google, grazie al quale disporremo di una serie di servizi gratuiti correlati alla casella di posta Gmail (qui l'elenco completo dei servizi).

 

Nella colonna di destra abbiamo una serie di campi da compilare, tra i quali:

 

- nome e cognome;

- un nome utente Gmail - in pratica il prefisso dell'indirizzo email che precede la chiocciola;

- una password;

- la conferma della password; 

- la data di nascita;

- il sesso;

- un recapito telefonico;

- un indirizzo email di cui siamo in possesso;

- lo spam check - per dimostrare che il sottoscrivente è un essere umano;

- il paese;

- l'accettazione delle condizioni d'uso del servizio e della normativa sulla privacy.

 

Dati per la creazione di un account Gmail

 

Prima di procedere vale la pena di soffermarsi su alcune delle informazioni richieste nella creazione dell'account Gmail. Alcuni, per motivi di privacy, preferiscono usare un nome, un cognome ed una data di nascita di fantasia; dal canto nostro vi consigliamo di tenere ben presente quale sarà l'utilizzo che intendete dare del vostro account.

 

Se ad esempio vi capitasse di dover inviare una mail formale (ad un docente, all'amministratore di condominio, per inviare il proprio curriculum vitae...), avrebbe senso presentarsi con una mail intestata a Ciccio Pasticcio, nato il 3 Maggio 1901 e con indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ?...

 

Uuuuhm, non molto. Conviene sempre fornire dati reali, è una questione di serietà che ci permetterà di fare un uso consono del nostro account Gmail, nonché di tutti i servizi annessi e connessi all'account Google. Ad ogni modo, a voi la scelta! ;)

 

Ci sono altri due aspetti da tenere in considerazione nella creazione dell'account Gmail. Il primo riguarda la scelta di una password sicura, aspetto che abbiamo trattato nel dettaglio nell'articolo del link; il secondo riguarda l'inserimento di un recapito telefonico. Non è obbligatorio riportare il proprio numero di cellulare - nulla ci vieta di lasciare il campo vuoto - ma inserendolo avremo la possibilità di usufruire al meglio del nostro account e di poter ricorrere ad opzioni di sicurezza aggiuntive, come ad esempio un recupero agevolato della password.

 

Hai deciso? Se hai compilato tutti i campi, possiamo procedere e cliccare su Passaggio successivo. Nella schermata successiva l'account Gmail è già stato creato e Google ci chiede se intendiamo creare un profilo Google+ pubblico, vale a dire un profilo sul Social Network di Google. La scelta è discrezionale: se il nostro intento consiste unicamente nel creare un account Gmail possiamo cliccare tranquillamente su No, grazie e proseguire.

 

 

Finito! Abbiamo finalmente creato un account Gmail e siamo già pronti per utilizzarlo, dobbiamo semplicemente collegarci a Gmail.com (ricordate che l'estensione è .com) ed iniziare ad usufruire della nuova casella di posta.

 

Account Gmail creato

 

 

Prima di congedarci, vi ricordiamo che se vi serve una casella di posta secondaria finalizzata ad una registrazione presso un sito spammoso, potete valutare la possibilità di usare una email temporanea. ;)

 

La Redazione

 

Articolo precedente..........Articolo successivo

 


Tags: come creare un account Gmail.