Ciambella all'arancia

Che ne dite di preparare una ciambella all'arancia un po' meno calorica rispetto alle ciambelle industriali, in quanto priva di burro, ma non per questo meno deliziosa?

 

Se sì, vediamo insieme la ricetta della ciambella all'arancia: è un dolce che potrete gustare a colazione per rendere meno traumatico il risveglio, o a merenda fra un impegno e l'altro, tra un integrale e uno studio di funzione per concedervi una giusta pausa. ;)

 

Vediamo come dovete organizzarvi. Intanto diamo una sbirciatina al risultato finale...

 

Ciambella arancia

 

Ricetta della ciambella all'arancia

 

Partiamo dagli strumenti necessari per la preparazione della ciambella. Procuratevi:

 

- due ciotole;

- una spatola di legno;

- una frusta elettrica o manuale (e se proprio non avete nessuna delle due utilizzerete una forchetta);

- una bilancia;

- uno stampo da ciambella.

 

Ecco gli ingredienti per la ciambella all'arancia senza burro:

 

- 300 grammi di farina 00;

- 300 grammi di zucchero;

- 1 bustina di lievito per dolci;

- la scorza grattugiata di un'arancia;

- il succo di 3 arance (circa 250 ml, non meno);

- 3 uova che dovrete togliere dal frigorifero almeno un'ora prima dell'utilizzo (tener separati i tuorli dall'albume );

- zucchero a velo o cioccolato fondente;

- un pizzichino di sale.

 

Come preparare una ciambella all'arancia

 

Pronti per preparare la ciambella all'arancia? :) Preriscaldate il forno a 180 gradi e imburrate e infarinate lo stampo, in questo modo la ciambella non vi si attaccherà.

 

In una ciotola setacciate la farina e il lievito, aggiungete lo zucchero, la buccia grattugiata dell'arancia e mescolate bene bene.

 

Unite il succo delle arance ed i tuorli delle uova (gli albumi li terrete da parte nell'altra ciotola) e rimescolate fino ad ottenere una crema morbida.

 

Ora dovrete montare a neve gli albumi delle uova, ai quali va aggiunto il pizzico di sale. Se avete una frusta elettrica sarà un'operazione semplice e veloce; se invece dovrete procedere manualmente, ci vorrà solo un pochino più di tempo e olio di gomito, in quanto dovrete sbattere i tuorli finché il composto sarà diventato bianco, morbido e sodo. Ricordatevi di compiere dei movimenti energici circolari in modo da disegnare dei cerchi con la frusto, o forchetta, a partire dal centro del contenitore.

 

Visto che stiamo parlando di albumi a neve, volevo ricordarvi di prestare attenzione a quando rompete le uova: fate in modo che nell'albume non rimanga la minima traccia di tuorlo; inoltre è importante che, una volta montati gli albumi, vengano utilizzati immediatamente altrimenti perderanno di volume, si separeranno e il composto non potrà più essere utilizzato.

 

Albumi e crema per la ciambella arancia

 

Non appena gli albumi saranno montati a neve dovrete incorporarli nella crema e mescolare finché il tutto sarà ben amalgamato.

 

Impasto della ciambella all'arancia

 

A questo punto prendete lo stampo, versateci la crema e infornate. Il tempo previsto per la cottura della ciambella all'arancia è 35 minuti. Al termine della cottura non abbiate fretta di sfornarlo subito, ma lasciatelo in forno a riposare ancora una decina di minuti. Una volta sfornato, levate la ciambella dallo stampo aiutandovi con due piatti.

 

Bello, vero? :) Però manca qual cosina, non trovate? Io amo guarnire la ciambella con del cioccolato fuso, o in alternativa con una spolverata di zucchero a velo, e se siete molto golosi potreste farcirla con della marmellata, ovviamente d'arancia. ;)

 

Pi Greco

 

Articolo precedente..........Articolo successivo

 

 


Tags: ricetta per la preparazione di una ciambella all'arancia.