Torta al caffè

Non avrei certamente potuto farvi mancare la ricetta di una torta al caffè. Siete caffeina dipendenti? È la vostra torta! Non siete particolarmente amanti del caffè? Non importa: dovete provare comunque questa delizia morbida e soffice, ideale per essere gustata a colazione o per una dolce corroborante merenda.

 

Dunque che ne dite di vedere come preparare una torta al caffè?

 

Torta al caffè

 

Come preparare una buonissima torta al caffè

 

Prima di vedere nel dettaglio la ricetta per la torta al caffè, una premessa molto importante. Ricordatevi che il caffè non è soltanto caffeina, ma anche una serie di elementi nutrizionali. In 100 ml di caffè sono presenti circa 250mg di acidi clorogenici. Quindi, a detta degli esperti, il caffè se consumato quotidianamente in quantità moderate, rappresenta un valido aiuto nella prevenzione di patologie metaboliche e neurodegenerative. Inoltre la presenza del caffè nella dieta di ogni giorno sembra influenzi positivamente la sfera emotiva delle persone e contribuisce al benessere dell’organismo.

 

A questo punto visto che il caffè è tra le fonti dietetiche più abbondanti di antiossidanti, come potete rinunciare ad una fetta di torta al caffè? :)

 

Ora che vi ho convinti, non mi resta che spiegarvi come procedere alla preparazione di questo dolce, iniziando come al solito elencandovi gli utensili che dovrete avere a portata di mano.

 

Utensili per preparare una torta al caffè

 

Ci serviranno:

 

- un paio di terrine una più capiente dell’altra;

- una bilancia;

- un cucchiaio di legno;

- un cucchiaio di metallo;

- un piatto per sbattere le uova;

- una tazza per sciogliere il caffè;

- un colino per setacciare le farine;

- una teglia da forno;

- il forno (:D);

- due pentolini di grandezza diversa.

 

Ingredienti per la torta al caffè

 

Questo è l’elenco degli ingredienti per preparare la torta al caffè:

 

- 125 grammi di burro ammorbidito (se vi chiedete perché proprio 125 e non 120, ve lo dico dico subito: i 5 grammi vi serviranno per ungere la teglia);

- 250 grammi di zucchero;

- 3 uova leggermente sbattute;

- 1 cucchiaino di essenza di vaniglia;

- 1 cucchiaio di caffè solubile (se amate il gusto del caffè usatene pure due di cucchiai, il dolce ne guadagnerà);

- 90 grammi di farina bianca

- 60 grammi di farina con lievito

- 90 grammi di panna da cucina.

 

Per la glassa:

 

- 125 grammi di zucchero a velo;

- 3/4 cucchiaini di caffè solubile;

- 10 grammi di burro;

- 2 cucchiai d’acqua.

 

Ricetta della torta al caffè

 

Benone, ora andiamo diretti con la ricetta della torta al caffè. Procedete in questo modo: per prima cosa preriscaldate il forno a 170 gradi e ungete e infarinate la teglia sia sul fondo che nei bordi.

 

Prendete la terrina più piccola e lavorate per bene il burro ammorbidito e lo zucchero fino a quando il tutto sarà morbido e cremoso. Unite le uova che avrete precedentemente sbattuto ma senza incorporarle tutte allo stesso tempo: Versate un uovo alla volta e mentre lo fate non smettete di mescolare (aggiungo un po' d'uovo e mescolo, e continuando a mescolare ne aggiungo un altro po'...e così via).

 

Ricetta torta al caffè

 

Mettete il caffè (1 o 2 cucchiai) in una tazzina unitamente al cucchiaino di essenza di vaniglia e fatelo sciogliere con 1 / 2 cucchiai di acqua calda. Quando il tutto sarà sciolto versatelo nella terrina e lasciatelo amalgamare.

 

Prendete il recipiente più capiente, trasferiteci la crema e, con un cucchiaio di metallo, unite le farine setacciate e la panna da cucina. Nel farlo però procedete in questo modo: versate un po' di farina e mescolate, versate un po' di panna e mescolate, e così via fino all'esaurimento di questi due ingredienti. Amalgamate bene e a questo punto trasferite con un cucchiaio il composto nella teglia, livellate la superficie e via, subito in forno.

 

Il tempo di cottura per la torta al caffè è circa 40 minuti. Eventualmente fate la prova con lo stuzzicadenti (sapete come si fa, vero? Nel dubbio: infilate lo stuzzicadenti nella torta, questa sarà cotta quando lo stuzzicadenti ne uscirà asciutto).

 

A cottura ultimata lasciare riposare per 5 minuti nel forno, quindi sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

 

Volendo la potremmo finire qui: basterebbe aggiungere alla torta al caffè la classica spolverata di zucchero a velo e stop. Ma secondo me, rimarrebbe un'opera incompiuta e dovreste fare un altro piccolo sforzo per rivestirla con una glassa...ovviamente al caffè! ;)

 

Preparare la glassa per la torta al caffè

 

Preparare la glassa è semplicissimo! Il metodo base per la preparazione di una glassa è questo: cottura a bagnomaria, quindi servono due pentolini. In quello più grande dovete far riscaldare l’acqua, nell’altro metterete gli ingredienti che andranno mescolati fino ad avere (appunto) una glassa omogenea e liscia.

 

In questo caso gli ingredienti per la glassa sono: zucchero a velo, burro, caffè, acqua.

 

Fate fondere gli ingredienti mescolando. A questo punto basterà ricoprire la torta al caffè con la deliziosa glassa, fatelo usando un cucchiaio e distribuite un po’ per volta partendo dal centro della torta, fate attenzione perché la glassa tende a solidificare in fretta e quindi una volta messa sulla torta vi sarà difficile spalmarla. Vi consiglio quindi di lasciarla sempre a bagnomaria e di prenderne un cucchiaio per volta fino a ricoprire l'intera superficie del dolce.

 

Perdindirindina! Come al solito mi sono persa in mille parole nel tentativo di essere il più chiara possibile...Spero di esserci riuscita. Ovviamente se così non fosse, se qualche passaggio non vi è chiaro, o se avete dei suggerimenti da fare, non esitate e scrivetemi! ;)

 

Pi Greco

 

Articolo precedente..........Articolo successivo

 


Tags: come preparare una torta al caffè con glassa - ricetta torta al caffè.