Sondaggi online

Sondaggi online

Per creare sondaggi online non è necessario disporre di alcuna competenza da programmatore. Con un po' di pazienza è possibile creare gratuitamente bellissimi sondaggi da sottoporre ai propri contatti, amici o colleghi, e più in generale a chiunque vogliamo mediante l'invito tramite mail, o ancora tramite la condivisione di un semplice link.

 

 

Dunque, sia che tu debba creare sondaggi online per una ricerca universitaria (e.g. tesi di laurea su richiesta del relatore) oppure per scopi lavorativi (e.g. valutare la soddisfazione dei tuoi clienti), non perderti d'animo e segui le indicazioni di questa guida.

 

Come creare sondaggi online gratis

 

Lo strumento di cui ci serviremo per creare sondaggi online è la suite di gestione dei documenti messa a disposizione da Google, al secolo Google Drive, della quale abbiamo già parlato negli articoli sui backup e su come usare Word online. L'unico prerequisito richiesto consiste nel disporre di un account Gmail, quindi nel caso non ne aveste uno potete sempre creare un account Gmail e riprendere la lettura da qui.

 

Per cominciare a creare il nostro primo sondaggio colleghiamoci a Google Drive e clicchiamo sulla casella Nuovo presente nella parte alta della colonna di destra, e dal menu a tendina selezioniamo la voce Altro → Moduli Google.

 

Sondaggi online con Google Drive

 

Nella schermata successiva possiamo già iniziare a preparare il nostro sondaggio, quindi domande alla mano procediamo con la personalizzazione del modello di sondaggio online.

 

Creazione del sondaggio online

 

Nella parte alta della pagina possiamo decidere di mostrare una barra di progresso che verrà aggiornata man mano che i nostri contatti risponderanno alle domande del sondaggio, consentire una sola risposta per persona e cambiare l'ordine delle domande in modo che vengano riproposte in modo casuale ad ogni nuova apertura del sondaggio. In particolare l'opzione per una sola risposta per persona impone che chi effettuerà il sondaggio online abbia un account Google e sia loggato, dunque per evitare di ridurre il bacino di utenza conviene lasciare la relativa voce senza spunta.

 

Prime opzioni del sondaggio

 

Nella parte successiva abbiamo la possibilità di attribuire un titolo specifico al sondaggio ed aggiungere una descrizione.: basterà cliccare sulle voci Modulo Senza Titolo e Descrizione Modulo e procedere alla compilazione.

 

Nella parte successiva provvederemo a definire la prima domanda del sondaggio, dandole un titolo, una descrizione e scegliendo la tipologia di domanda, specificando poi le varie opzioni di risposta nel caso di una domanda a risposta multipla.

 

Se vogliamo che gli utenti debbano rispondere obbligatoriamente alla domanda per completare il sondaggio online, diamo la spunta alla voce Domanda Obbligatoria.

 

Domande del sondaggio online

 

Prima di cliccare su Fine aggiungiamo tutte le domande che vogliamo cliccando sulla casella Aggiungi elemento. Non abbiamo un limite di domande predefinito nella compilazione del sondaggio online, ma vi consigliamo di non proporne troppe onde evitare che gli utenti si annoino e che abbandonino il questionario prima di averlo completato.

 

Dopo aver compilato tutte le domande clicchiamo su Fine. A questo punto non resta che redigere la pagina di conferma che verrà mostrata agli utenti al termine del sondaggio. Qui possiamo personalizzare il messaggio conclusivo e scegliere se dare la possibilità di ripetere il sondaggio, ed infine se consentire agli utenti di modificare a posteriori le proprie risposte.

 

Pagina finale del sondaggio online

 

Per concludere clicchiamo su Invia Modulo. Ma attenzione, non abbiamo ancora finito... ;)

 

Come proporre i sondaggi online

 

Dopo aver creato il questionario passiamo alla fase successiva: la condivisione del sondaggio e l'invito agli utenti - amici, parenti, colleghi o clienti che siano - affinché rispondano alle varie domande.

 

Inviare il sondaggio online

 

La strategia di condivisione dipenderà naturalmente dai vostri scopi e dalla vostra fantasia, nel frattempo occupiamoci delle modalità. Per far sì che i vostri sondaggi vengano effettuati online dal maggior numero possibile di persone, potete scegliere:

 

- di condividerlo via mail riportando gli indirizzi email dei contatti che vi interessano, uno ad uno;

- di condividere i sondaggi in un click sui principali social network (Facebook, Twitter, Google+);

- di usare direttamente il link al sondaggio online. Qui potete veramente sbizzarrirvi perché chiunque vedrà il link potrà rispondere alle domande del vostro questionario.

 

Un paio di spunti? Una newsletter, un post su un forum, un post su altri social, una pagina web, un documento offline, un volantino... dovunque riporterete il link, darete la possibilità a chiunque lo veda di rispondere alle domande del questionario.

 

Consultare le risposte ai sondaggi online

 

Per valutare i risultati e le statistiche (anonime) relative al vostro sondaggio online non dovrete fare altro che cliccare sulla voce Risposte presente nel menu orizzontale e successivamente su Riepilogo delle risposte. Potrete anche salvare il link alla pagina delle risposte tramite la voce Ottieni url precompilato, grazie alla quale vi verrà fornito un indirizzo che a sua volta potrà essere condiviso dovunque vorrete.

 

La funzione Scegli destinazione risposta creerà automaticamente un foglio Excel online da consultare e redigere direttamente nel pannello di Google Drive associato al vostro account. Comodo, no? :)

 

Statistiche del sondaggio online

 

La Redazione

 

Articolo precedente...........Articolo successivo

 


Tags: come preparare sondaggi online gratis.