Inviare file pesanti

Inviare file pesanti

Se devi inviare file pesanti ad un tuo contatto e, date le dimensioni, non è possibile allegarli mediante la casella di posta elettronica che usi normalmente, puoi ricorrere ad una semplice soluzione gratuita di condivisione online.

 

In questa guida vedremo come inviare file pesanti gratis utilizzando un apposito servizio di archiviazione online, ed in particolare ci soffermeremo sui migliori tools gratuiti presenti in rete...

 

Come inviare file pesanti

 

Tra tutti i servizi presenti in rete per inviare file pesanti, i più performanti ed efficaci sono senza dubbio quelli forniti da Google (Google Drive) e da Microsoft (One Drive). L'unico prerequisito per poterli usare consiste nel disporre rispettivamente di un account Gmail e Hotmail. Il bello è che non è prevista alcuna installazione di programmi sul proprio pc, infatti sono sufficienti una connessione ad internet (possibilmente veloce) ed un paio di click.

 

Inviare file pesanti con Google Drive

 

Se abbiamo già creato un account Gmail, nel momento della registrazione sono stati attivati diversi servizi associati al relativo account Google, in maniera del tutto automatica. Tra questi abbiamo a disposizione Google Drive, una irrinunciabile suite gestionale perfetta sia per usi domestici che lavorativi. Nello specifico, oltre a permetterci di inviare file pesanti, abbiamo 15GB di spazio di archiviazione gratuito (di cui abbiamo già parlato nella guida sui backup), la possibilità di usare Word online, di creare sondaggi online e tante altre interessantissime funzionalità.

 

Il bello è che tale spazio non è reso disponibile per la sola archiviazione, ma anche per la condivisione dei file di qualunque dimensione - purché non superi lo spazio libero associato all'account.

 

Inviare file pesanti con Google Drive

 

Ora vediamo come inviare file pesanti mediante Google Drive, e anticipiamo sin da subito che il ricevente non deve necessariamente avere un account Google.

 

Come inviare file pesanti

 

Colleghiamoci al sito e clicchiamo su Nuovo nella parte alta della colonna di sinistra, dopodiché clicchiamo su Caricamento File o Caricamento Cartella a seconda delle nostre esigenze. Successivamente sceglieremo il file che vogliamo inviare dalla relativa finestra di selezione, e click su Apri.

 

Il tempo di caricamento dipenderà inevitabilmente dalla nostra velocità di connessione e dal peso del file. Attendiamo che la barra di completamento arrivi al 100%...

 

Caricamento del file pesante da inviare

 

Non fate caso alle dimensioni del file d'esempio nello screenshot, è a puro e semplice titolo esemplificativo. Abbiamo scelto un file piccolo per...pigrizia. ;)

 

Non appena il file (o la cartella) sarà online sul nostro spazio di archiviazione personale, potremo procedere. Click sulla voce Condividi presente a destra del nome del file

 

Metodi per inviare file pesanti

 

Abbiamo diverse possibilità per inviare il file pesante:

 

1) riportare l'indirizzo email di uno o più contatti cui vogliamo inviare il file appena caricato. Non importa se essi abbiano un account Gmail, perché riceveranno una notifica mail con il link per accedere al file e per scaricarlo.

 

Inoltre, abbiamo la possibilità di allegare alla mail di notifica una nota scritta. Nel caso di file Word, Excel e Powerpoint possiamo anche decidere di attribuire al destinatario i permessi per modificare il file direttamente online. In tal caso qualsiasi eventuale modifica coinvolgerà il file online e la versione accessibile dal link e dal nostro pannello verrà sincronizzata automaticamente.

 

2) Ottenere un link condivisibile che riporteremo ovunque vorremo (in un altro documento, in un forum, in un post sui social...) e grazie al quale chiunque lo visualizzi e lo clicchi accederà al file.

 

 

Ora non vi resta che valutare le vostre necessità e regolarvi di conseguenza. Al di là del fatto che possa essere utilizzato per inviare file pesanti, ribadiamo che Google Drive è uno strumento estremamente utile per tutti: dagli studenti ai professionisti, passando anche per gli utenti che fanno un uso saltuario del pc. Vi consigliamo caldamente di provarlo e di scoprire tutte le risorse che fornisce gratuitamente, anche in versione mobile! :)

 

Inviare file pesanti con One Drive

 

One Drive alternativa per inviare file pesanti

 

Saremo brevi. :) One Drive è la migliore alternativa firmata Microsoft al servizio di Google. Esattamente come il suo alter ego consente di inviare file pesanti tramite l'apposito spazio di archiviazione di 15GB. Per usufruirne è sufficiente avere un account hotmail, e dato che la logica di utilizzo è del tutto analoga rispetto a quella vista in precedenza, lasciamo a voi il piacere di giocarci per scoprirne tutte le potenzialità. ;)

 

La Redazione

 

Articolo precedente............Articolo successivo

 


Tags: tools e servizi per inviare file pesanti online e gratis.